News



Progetto LIFT – per far conoscere il mondo del lavoro ai giovani delle Scuole Medie

LIFT è un progetto pilota in Ticino destinato ai ragazzi delle scuole medie (3° e 4° media). Nel resto della Svizzera coinvolge già numerose scuole e aziende con successo. Lo scopo è quello di far conoscere le scuole e le aziende, al fine di aumentare le chances d’accesso a un posto di formazione professionale a quei giovani che - per ragioni scolastiche, famigliari e/o sociali - potrebbero presumibilmente trovarsi in difficoltà nella transizione scuola-lavoro.

Un contatto che avviene, per i ragazzi, con uno stage in azienda; dando a questi ragazzi la possibilità di familiarizzare in anticipo con il mondo del lavoro, per prepararli a ciò che li attende alla fine della scuola dell’obbligo.

L’impegno richiesto alle aziende non è esoso: non si tratta di assumere un apprendista, né sono richieste particolari caratteristiche. Non è necessario aver già formato apprendisti.

L’idea è quella di uno stage di una durata di 3 ore a settimana per circa 3 mesi, partendo dal prossimo autunno. L'impegno è "diluito" nel tempo in modo da non gravare troppo pesantemente sulle aziende, fatto non così scontato al giorno d’oggi dove il tempo è sempre poco.

Il progetto LIFT è stato introdotto in cinque scuole medie del Cantone Ticino (Balerna, Gravesano, Morbio Inferiore, Riva San Vitale e Viganello) ed è tuttora in corso la fase di pratica/stage nelle aziende.

A fine giugno terminerà il primo anno (scolastico) del progetto pilota. Stiamo cercando nuove aziende che vogliono fare questa bella esperienza, confrontandosi con i ragazzi e aiutandoli nel loro percorso personale dimostrando loro cosa significa lavorare e come funziona il mondo del lavoro.

Potete trovare maggiori informazioni sul sito: www.progetto-lift.ch, o nel file allegato.

È utile sottolineare che il progetto LIFT è sostenuto dall’Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia e dall’Unione svizzera delle arti e dei mestieri, attualmente è già proposto in numerosi istituti scolastici di tutta la Svizzera.

Dimostrandosi una soluzione che si adatta e completa l’offerta preesistente nelle scuole, anche il Dipartimento dell’Educazione e dello Sport (DECS) del Canton Ticino ha deciso di promuoverlo, a partire dall’anno scolastico 2013-2014, in alcune sedi di Scuola Media, in collaborazione con il centro di competenza di Berna, l'Associazione industrie ticinesi (AITI), la Camera di commercio, dell'industria, dell'artigianato e dei servizi del Canton Ticino (Cc-Ti) e l'Organizzazione cristiano sociale ticinese (OCST).

Potete contattare Lisa Pantini, Resp. Progetto LIFT per la Cc-Ti per maggiori dettagli in merito (pantini@cc-ti.ch, 091 911 51 32).

Grazie già fin da ora del sostegno che vorrete darci per costruire un futuro per i nostri giovani.

Scarica file


Archivio news

Vedi archivio delle news >

Altre news