News



LAN: facciamo chiarezza

Una scheda tecnica per riassumere le novità.

La legge si applica a tutti i negozi ed esercizi di vendita.

È considerato negozio ai sensi della legge ogni locale o impianto accessibile al pubblico e utilizzato per la vendita al dettaglio di prodotti di ogni genere, compresi gli stand di vendita, le strutture mobili o i commerci che si trovano all’interno dei locali di un’impresa di genere diverso o di un appartamento.

Basi legali

Le principali disposizioni

Il quadro normativo regola in particolare:

- L’orario di apertura e di chiusura dei negozi in tutto il Cantone
- – dal lunedì al venerdì tra le ore 06.00 e le ore 19.00,
- – il giovedì tra le ore 06.00 e le ore 21.00,
- – il sabato tra le ore 06.00 e le ore 18.30.

- Il principio della chiusura domenicale e festiva dei negozi.

- La possibilità di chiedere deroghe puntuali agli orari di apertura nei giorni feriali, nelle domeniche e giorni festivi, in occasione di esposizioni, manifestazioni culturali, sportive o popolari, inaugurazioni, ricorrenze e anniversari.

L’introduzione di deroghe di legge:

- per determinati negozi nei giorni feriali tra le ore 06.00 e le ore 22.30.

- per l’apertura generalizzata dei negozi tra le ore 10.00 e le ore 18.00 per un massimo di tre domeniche all’anno, nelle domeniche che precedono il Natale dopo l’Immacolata, definite annualmente dal DFE.

- per l’apertura generalizzata dei negozi tra le ore 10.00 e le ore 18.00 nelle feste infrasettimanali non parificate alla domenica, escluso il primo maggio.

- per determinati negozi durante le domeniche e nei giorni festivi ufficiali tra le ore 06.00 e le ore 22.30.


Archivio news

Vedi archivio delle news >

Altre news